Semi che germogliano





Eccole qui, le creaturine (ormai non più ine...) di II C, con il loro essere e la loro essenza.
Oggi, mentre li ascoltavo, ho esclamato: "Che meraviglia, ragazzi: state tirando fuori tutta la poesia che avete dentro!". E uno di loro mi ha risposto: "Solo un po' prof., dentro ne abbiamo molta di più". Ed è vero.
Noi però ci accontentiamo già di questo po'...

IO SONO

Luisa
Io sono la casa,
che mi accudisce e mi protegge
Io sono una L,
libera lacrima lamentatrice
Io sono l’incontro con la mia nascita,
giusta ma sbagliata
Io sono la danza,
il modo di muoversi con i sentimenti
Io sono la mia gamba,
che spesso mi porta nella via errata
Io sono la mia famiglia
che mi sopporta e supporta
Io sono un’amicizia,
che se viene spezzata sgocciola via
Io sono il cielo, che rosso si nasconde
e mi blocca nelle mie emozioni
Io sono un pianto,
che torna indietro sempre più forte
Io sono Luisa,
giusta nel momento sbagliato

Emilia
Io sono una foglia,
che vola via con il vento, libera.
Io sono un prato infinito,
come la mia felicità.
Io sono una montagna immensa,
come la mia forza.
Io sono il fuoco,
che brucia nella notte,
come me
che illumino i miei sogni.
Io sono la luce
nel mio cammino.
Io sono Emilia
uno spirito libero

Melissa
Io sono il sorriso
di molte persone che non hanno bocca
Io sono M di mistero e musica
che si rafforzano incorporate
Io sono le fusa del mio gatto
che risplendono come stelle nella notte
Io sono il silenzio del vento
che corre in orizzonti inesplorati
Io sono il terrore degli aerei
premuti contro il tetto del cielo
Io sono il mare
che mormora colmo di idee
Io sono le lasagne della nonna
che esplodono di sapori
Io sono una chiave
che chiude la porta dei sentimenti
Io sono Melissa
che non cambierà MAI per nessuno...

Filippo
Io sono la lampada di Aladino,
mi abbaglia con i suoi tanti desideri.
Io sono la lettera F: Felicità, Facilità di dialogo, Fantasia,
con i suoi portoni pronti ad accogliere chiunque.
Io sono i miei due cani con i loro peli
che mi circondano d'affetto.
Io sono la pallanuoto
con le sue tante botte
che pian piano mi aiutano a crescere
e a diventare più forte.
Io sono la compagnia, l'allegria
e la voglia di lottare senza fermarmi.
Io sono la mia micia con i suoi ventidue anni
che tra poco si imbarcherà in un viaggio
che solo lei scoprirà.
Io sono la mia famiglia unita
che mi abbraccia calorosamente in modo unico.
Io sono lo ssffff del carrello dell'aereo
che mi dà la sensazione di nuove scoperte.
Io sono Filippo
l'aurora boreale

Giulia
Io sono un libro fantasy
in cui entro e da cui non vorrei uscire mai
Io sono la lettera G
di generosità, grinta e golosità
Io sono l'incontro più importante con Xena
la mia puzzola
Io sono lo sport
amo provare cose nuove
Io sono i miei occhi
vedo le persone malefiche mettermi al guinzaglio
e non capire che posso scappare
Io sono i momenti in famiglia
i più belli ma anche i più imbarazzanti
Io sono io che odio
quando mi si accontenta in tutto
Io sono i miei genitori
mi amo
Io sono l'odore del Natale,
della colla a caldo,
della neve, sia finta che vera
Io sono Giulia
e semplicemente la mia bellissima famiglia

Mikaela
Io sono una piuma bianca,
leggera, soffice e banale come la vita.
Io sono la M
un macigno di parole, pensieri e sentimenti.
Io sono l'incontro con la mia cucciolotta.
Io sono la danza,
energia, vita e felicità.
Io sono come un libro,
ogni persona può leggermi.
Io sono il mio cuore,
che ospita tutte le persone a me care.
Io sono l'aurora,
il suo colore rosso.
Io sono l'incontro con mio nonno Giuseppe.
Io sono la musica latina
mischiata alla pop.
Io sono Mikaela,
sorridente e disastrosa.

Alice
Io sono le scarpe
che mi portano in mondi ancora da scoprire.
Io sono la A
di amicizia e affetto.
Io sono il continuo del cammino della mia bisnonna.
Io sono la ginnastica
che dà il ritmo alla mia vita.
Io sono i mie occhi
che sorridono di furbizia.
Io sono la mia famiglia
che mi accudisce.
Io sono un contrasto tra zucchero e sale.
Io sono il profumo del risotto di mia nonna.
Io sono Alice,
una porta ancora da aprire.

Alessio
Io sono una poltrona,
accolgo tutti, dai più stanchi ai più pigri.
Io sono la lettera A, Accetto gli Amici.
Io sono l'incontro con la mia cucciola,
è come una sorella per me.
Io sono il calcio,
un luogo di guerra spassoso.
Io sono i miei capelli,
i ricci non mi battono!
Io sono l'aiuto dei cani abbandonati.
Io sono la palla da calcio,
dura come il mattone.
Io sono gli amici, la famiglia.
Io sono la Nutella con le merendine.
Io sono Alessio,
l'unico.

Lorenzo
Io sono una scheggia impazzita
che corre senza fermarsi
io sono la lettera L
laguna di pensieri
io sono la pallavolo
che, colpendo il pallone, lo incide
io sono l'importante incontro
tra il mio cuore e il mio cervello
io sono le gambe,
che saltano e corrono in continuazione
io sono l'incontro con mio nonno
che è volato via quando ero piccolo
io sono il mio carattere,
forte ma allo stesso tempo fragile
io sono il fulmine
io sono il miagolio dei miei gatti
Io sono Lorenzo
libertà incondizionata

Serena
Io sono pong
che mi accompagna dalla nascita
Io sono S di silenzio e solidarietà
Io sono i miei genitori, 
che ci saranno sempre per me
Io sono danza e disegno
che si uniscono e non muoiono mai
Io sono gli occhi
per poter osservare ciò che mi piace
Io sono verità, amicizia
e aiuto reciproco
Io sono le canzoni
che mi ricordano i miei nonni
Io sono natura
che si evolve
Io sono musica
che si sparge e scopre cosa nuove
Io sono Serena
solare e spensierata

Giorgia
Io sono il mare
che mi trasporta a riva
io sono la lettera G,
come gioia,gentilezza e generosità
io sono la corsa del mio cagnolino
io sono la danza
che mi avvolge come una ballerina
io sono gli occhi
che sbattono in cerca di gioia
io sono il rumore dei miei piedi
che mi ricordano il passato da bambina, i primi passi
io sono il sorriso della mia famiglia
io sono la felicità
che ogni giorno mi rallegra
io sono la gioia
che ogni giorno mi tormenta
Io sono Giorgia,
dolce, soave come la vita.

Luca
Io sono un pallone di calcio
che va e viene da una parte all'altra
io sono la lettera L
di luce, lottare, libertà
io sono mio papà e mia mamma
le persone più importanti per me
i miei eroi,
io sono il calcio,
l'attività che mi rende ciò che sono davvero
il mio svago
io sono sole
che mi dà vita
ciò che mi fa rinascere,
io sono i piedi
quelli con cui gioco e faccio mille viaggi,
io sono il mare
quello che mi dona tranquillità,
io sono arte
che mi trasmette più di mille parole,
io sono l'odore delle polpette della nonna
che quando qualcosa non va
mi mettono di buon umore.
Io sono Luca
un cielo variabile

Federico
Io sono la mia copertina
che mi scalda e mi coccola
io sono la lettera F
felicità, fortuna e fantasia
io sono l'incontro con il mio cane
che mi ha cambiato la vita
io sono la pesca pazienza e soddisfazione
io sono le mie gambe
che mi portano avanti in qualsiasi momento
io sono le mie sorellone
che, anche se sono grandi, mi stanno sempre vicino
io sono l'incontro con mia nonna
che mi ha insegnato che cosa è la morte
io sono la natura che stiamo distruggendo
io sono pam!
il mio primo colpo sparato
Io sono Federico
sportivo e fantasioso

Lucrezia
Io sono una coperta,
calda e soffice,
io sono un temporale
se mi fai arrabbiare.
Io sono vento
io sono un arcobaleno pieno
di colori e sfumature...
Io sono la lettera L
libertà infinita.
Io sono l’incontro
con il mio cucciolone che mi rende felice...
Io sono LUCREZIA
uragano di sogni e fantasie.

Davide
Io sono il pianoforte
che con il suo suono
Trasporta emozioni
Io sono la D
di divertimento, determinazione, disordine
Io sono l’incontro
con la calma e l’irascibilità
Io sono l’intraprendenza
che non si affloscia mai
Io sono Davide
la natura in una persona.

Andrea
Io sono il mio cubetto azzurro
Io sono la A di amicizia,
atmosfera, ascoltare
Io sono il primo incontro
con i miei genitori
Io sono le mie braccia
indispensabili nella vita per me
Io sono i passi che faccio
camminando
Io sono la mia famiglia
importante e felice
Io sono il mio cane
che mi ha lasciato quand’ero piccolo
Io sono il sistema solare
con la Terra e Marte
Io sono la mia canzone preferita
che mi ricorda la mia estate
Io sono Andrea
vivace e scherzoso.

Ilaria
Io sono un arcobaleno
che si forma con il sole e con la pioggia
Io sono gli occhi della mia nonna
Io sono uno spartito musicale
Io sono le mie gambe che camminano
verso nuove strade
Io sono l'amicizia
che non se ne va via mai
Io sono il mio cane
che mi dà tante emozioni
Io sono la torta
che mi fa sentire avvolta dalle more.
Io sono Ilaria
felice e spensierata

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Primi semi

SEGNI E PAROLE